Le scale – As escadas

Erano visibilmente di architettura fascista. Lunghe lastre rettangolari, solide, lisce, e perfette. Andavano su per una, due, tre rampe, e si congiungevano ad un corridoio immenso, altrettanto lucido e immacolato. Un’autostrada di pietra sul quale correvano da decadi migliaia di studenti. Chissà quante suole hanno visto. Da ballerine di pelle nera abbinate ad austere gonne … Continue reading Le scale – As escadas